Fire Force su Italia 2: ecco i doppiatori italiani dell’anime

Lo scorso 8 settembre Fire Force ha debuttato su Italia 2 con i primi cinque episodi

Fire Force è un anime di successo tratto dall’omonimo manga di Atsushi Okubo. La serie televisiva consta al momento di due stagioni. Una parte dell’anime fu trasmessa qualche tempo fa, in prima visione, sul defunto canale Sky Man-ga, in versione sottotitolata. Ora Shinra Kusakabe e i suoi compagni vigili del fuoco debuttano su Italia 2 e parlerano in italiano! Lo scorso 8 settembre, il canale ha trasmesso i primi cinque episodi del cartone animato giapponese, disponibili, per chi voglia, su Mediaset Infinity. Gli episodi saranno ospitati sulla piattaforma streaming per almeno due settimane. Finalmente i fan del manga di Okubo potranno vedere i personaggi di Fire Force in tv ripassando la storia dei nostri eroi pompieri dai poteri speciali, in lotta contro i crescenti (e misteriosi) episodi di autocombustione umana.

 

Fire Force: i doppiatori italiani dell’anime

Qui di seguito la scheda del cast di doppiaggio della versione italiana di Fire Force riportata su Animeclick:

– Shinra Kusakabe: Andrea Oldani
– Akitaru Obi: Patrizio Prata
– Takehisa Hinawa: Diego Baldoin
– Iris: Giulia Maniglio
– Maki Oze: Elisa Giorgio
– Arthur Boyle: Ezio Vivolo
– Tamaki Kotatsu: Bonanomi
– Princess Hibana: Beatrice Caggiula
– Capitano Leonard Burns: Massimiliano Lotti
– Licht: Alessandro Pili
– Joker: Claudio Moneta
– Rekka Hoshimiya: Jacopo Calatroni
– Karim Flam: Mattia Bressan
– Huo Yan Li: Paolo De Santis
– Madre di Shinra: Chiara Francese
– Shinra bambino: Valentina Pallavicino
– Toru Kishiri: Vito “Shade” Ventura
– Conehead: Gianni Quillico
– Sho Kusakabe: Simon Lupinacci
– Arrow: Federica Simonelli 
– Mirage: Luca Ghignone 
– Haumea: Emanuela Pacotto
– Charon: Francesco Rizzi

Trama dell’anime

A causa di un inspiegabile che sta martoriando l’umanità, la combustione umana spontanea, sono state istituite alcune squadre speciali di vigili del fuoco capaci di estingere le misteriose fiamme tramite l’aiuto divino del sacro Sol (ispirato al delle religioni monoteistiche con alcuni riferimenti a credi antichi come il manicheismo e il culto di Mitra). Shinra Kusakabe è il protagonista della storia. Da bambino, Shinra perse la madre e il fratellino a causa di un violento incendio. Per anni si pensò che fosse lui il responsabile della (presunta) morte dei suoi cari. Il ragazzo, nonostante il suo sorriso demoniaco (in realtà un tic nervoso dovuto alla tragedia che lo colpì da piccolo), ha un cuore nobile e altruista. In compagnia dei suoi amici, Shinra protegge il sacro impero di Tokyo dalle fiamme malvagie. Ad assistere la squadra di pompieri suora Iris, che ha il compito di purificare gli umani colpiti dall’autocombustione.

Marco Della Corte

Marco Della Corte

Da sempre amante del giornalismo, ho frequentato il liceo classico Agostino Nifo a Sessa Aurunca, per poi iscrivermi al dipartimento di Lettere e Beni culturali dell'università Luigi Vanvitelli a Santa Maria Capua Vetere. Sono laureato in Filologia classica e moderna e iscritto regolarmente all'ODG Campania come pubblicista. Collaboro con diverse testate quali Blasting News, Scuolainforma e Metropolitan Magazine. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.

Relazionato Articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?